Guarnizioni in busta

Guarnizioni in busta

Descrizione Prodotto

I materiali comunemente usati nel campo delle tenute industriali (gomma o “esente amianto” a base di fibre aramidiche e leganti elastomerici), spesso non possiedono, se usati singolarmente, i requisiti di tenuta, di spessore, di resistenza chimica e meccanica che determinate situazioni possono richiedere. Per raggiungere tali requisiti la guarnizione viene avvolta da PTFE vergine solitamente di uno spessore di 0.6 mm (modificabile a richiesta del cliente). Gli inserti possono essere in diversi materiali a seconda delle necessità di applicazione. La guarnizione può inoltre presentare all'interno degli inserti un anello ondulato solitamente in AISI 316 per garantire la massima resistenza alle ossidazioni e alle sollecitazioni meccaniche, garantendo allo stesso tempo un'efficace adattabilità ad eventuali irregolarità delle superfici flangiari.

T Min°C
-210
T Max°C
200

Applicazione:

Utilizzate principalmente per flange, serbatoi, colonne, reattori in acciaio inox, reattori e serbatoi smaltati nel settore chimico, farmaceutico e alimentare.

Avviso: I limiti di temperatura e pressione di esercizio non valgono simultaneamente, essi dipendono da svariati fattori e possono essere indicati solo a scopo orientativo

Scheda
Tecnica

Scarica gratuitamente i dettagli sul prodotto

Richiedi Un Preventivo

Contattaci telefonicamente o via modulo